mercoledì 16 gennaio 2013

Bellezza capelli: i prodotti per averli sani e lucenti e le acconciature in grado di renderli chic anche il secondo giorno



E’ proprio vero quello che si dice: ‘a posto i capelli, sei a posto tutta’. Una bella chioma, lucente, nutrita e in salute, è un biglietto da visita fondamentale per una donna. Ma quali sono i prodotti che ci aiutano a tenere i capelli sempre in buona salute?

Intanto sfatiamo qualche mito: lavare i capelli tutti i giorni, si può ma non è il massimo per la salute dei capelli. Questo perché il lavaggio è in genere accompagnato da una serie di altre azioni piuttosto aggressive, come il phon o la piastra per la messa in piega. In realtà, l’ideale è lavare i capelli due o tre volte alla settimana, soprattutto nella stagione fredda e anche più spesso d’estate.

I prodotti per la salute dei capelli sono innanzitutto due: shampoo e balsamo. Una cosa che non si fa spesso e che è, invece, importante, è scegliere i prodotti che assecondano la natura dei capelli e non la ‘violentano’. Se avete cute delicata e capelli fini, ignorate la profumeria e chiedete un prodotto specifico in farmacia - dove potete trovare anche prodotti anticaduta per i capelli -: è vero, lo pagate di più, ma i vostri capelli saranno curati al meglio e non rischiate che si spezzino, sfibrino o che la cute venga aggredita. E' possibile anche affidarsi a Internet, trovando i prodotti giusti su siti come Farmavillage, dedicati alla cura e alla bellezza del corpo. Se, per fare un altro esempio, avete i capelli colorati, optate per tutti gli shampoo studiati proprio per chi ha fatto il colore. Avete presente, infatti, quando i capelli, già dopo due lavaggi, hanno un colore che è solo un vecchio ricordo di quello originario? Bene, la risposta è nel vostro shampoo: non è studiato per valorizzare il colore ma, appunto, per ‘lavare’ e basta.

Per il balsamo, attenetevi a una sola regola: spalmate solo sulle punte e non comprate mai prodotti che si definiscono shampoo e balsamo assieme. Il rito del balsamo è importante per la pettinabilità successiva e per l’effetto districante. Se invece cercate un prodotto che faccia davvero la differenza in termini di ristrutturazione del capello, optate per la maschera. Magari comprandola in negozi professionali fornitori di parrucchieri. 

Ma, se è vero che non è il caso di lavare i capelli tutti i giorni, la difficoltà principale sta nell’acconciarli in modo tale da dare sempre l’impressione di pulito. Lo chignon basso o la treccia bassa laterale, vanno benissimo, a patto che siano acconciature disimpegnate e un po’ spettinate. Ondulare i capelli di lunghezza media, magari con degli oli specifici, può rendere la chioma selvaggia ma di aspetto pulito. Se non siete al secondo ma al terzo o quarto giorno, una sola cosa può salvarvi: l’accessorio. Via libera a cerchietti, fermagli particolari e modaioli.


1 commenti:

Mery ha detto...

Ciao ho ricevuto il messaggio hai davvero un bel blog nuova follower...

Reply

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Instagram Twitter Facebook Google+ Pinterest Follow on Bloglovin Email